Intórno
Book design

Intórno fu il mio progetto di tesi dopo i tre anni presso la Scuola Internazionale di Comics. É un minilibro pensato per essere osservato e poi "giocato". Nel racconto non ci sono parole, ma solo forme colorate che escono da una porta e interagiscono tra loro; sul retro del soffietto poi si trovano tutti gli elementi ripetuti in dimensioni diverse, cosicché ogni bambino possa poi ritagliarli o ricalcarli per comporre lui stesso nuovi paesaggi ed elementi. L’esperienza con Intórno non si limita quindi alla sola lettura: il bambino è caldamente invitato ad assorbire il processo di interazione tra figure per poi sentirsi partecipe e creatore. Alla fine del minilibro il lettore viene esortato a "guardarsi intorno", sia per prendere ispirazione da ciò che vede (elementi naturali, oggetti, paesaggi urbani ecc), sia per trovare altri bambini con cui ritagliare, comporre e scambiarsi idee. 
Back to Top